REGOLAMENTO IBDSM - ITALIAN BOARD OF DENTAL SLEEP MEDICINE

TITOLO I

DELL’IBDSM: PRINCIPI FONDAMENTALI

.

Art. 1 – FINALITA’

L’IBDSM nasce in conformità ed in collaborazione con altri board già esistenti all’estero (American Board, European Board) e con essi si impegna a collaborare per perseguire i medesimi obiettivi.

Finalità dell’IBDSM è stabilire e mantenere il più alto standard di eccellenza in Medicina del Sonno in Odontoitaria. Per questo fine l’IBDSM definisce chiaramente 3 obiettivi:

  1. la valutazione obiettiva della conoscenza della materia e della capacità clinica dei clinici tramite l’esame di “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA”;

 

L’IBDSM non ha fine alcuno di lucro, ha durata sino al 2099 ed è rinnovabile tacitamente.

 

Art. 2 – DIRITTI E REQUISITI

I Membri certificati IBDSM non rinunciano ad alcuno dei loro diritti.

Requisito unico ed indispensabile per la qualifica di Membro Certificato IBDSM è l’ottenimento del “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA”.

Le condizioni di esclusione dall’IBDSM sono regolate dalle norme del presente Regolamento, in conformità con le vigenti Leggi italiane.

Art. 3 – CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA 

Viene rilasciato solo ed esclusivamente a tutti coloro che hanno superato l’esaminazione IBDSM secondo il regolamento previsto dal presente Regolamento.

Possono partecipare all’Esame di certificazione in Esperto in Medicina del Sonno in Odontoiatria coloro che hanno frequentato il Corso Residenziale per Odontoiatra esperto in medicina del sonno e che sono in regola con la quota d’iscrizione SIMSO. 

La “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA” viene rilasciato dal presidente dell’IBDSM e dal Presidente SIMSO in carica su indicazione del Chairman della commissione esaminatrice, solo ed esclusivamente agli odontoiatri che abbiano superato la prova di esaminazione IBDSM. La SIMSO, rappresentata dal Presidente non può esercitare alcuna influenza sul rilascio delle certificazioni.

La “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA” non riveste alcun valore legale, ma semplicemente attesta la qualità del lavoro clinico conseguita nella pratica quotidiana dal professionista.

La “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA” non ha scadenza in quanto attesta la qualità del lavoro clinico presentato. 

È fatto obbligo alla SIMSO di inserire la qualifica di “Membro certificato IBDSM” negli annuari e nell’elenco soci SIMSO.

La “CERTIFICAZIONE IN ESPERTO IN MEDICINA DEL SONNO IN ODONTOIATRIA” deve essere firmato da:

  • il Presidente SIMSO in quanto il certificato è rilasciato dalla SIMSO e deve rimanere prerogativa della SIMSO;
  • il Presidente IBDSM, garante della regolarità dello svolgimento delle prove d’esame;
  • il Chairman della Commissione esaminatrice, Garante della qualità ed eccellenza dei risultati clinici conseguiti.

Art. 4

L’IBDSM adotta propria sigla e logo quanto appresso unito. L’utilizzo della sigla e del logo è strettamente limitato ai solo Membri IBDSM ed è possibile alle seguenti condizioni:

 

  1. Esclusivamente i Membri IBDSM possono utilizzare il logo

 

  1. Il logo, nei termini consentiti dalla Legge, può essere utilizzato all’interno del proprio studio e durante gli incontri professionali
  2. Il logo non può essere utilizzato per pubblicizzare lezioni, seminari, pubblicazioni, affari personali, né per vendere materiali o proprietà personali, privati o professionali

 

  1. Il logo non può essere utilizzato in maniera che possa sottintendere o implicare che altri non certificati che lavorano nello stesso ambiente siano certificati
  2. L’uso del logo da parte di non certificati è proibito

 

  1. Il logo non può essere usato in maniera da suggerire che l’IBDSM approvi o disapprovi un particolare servizio, prodotto, modalità di trattamento o procedura dello studio.
  2. Il logo non può essere distorto, unito o assimilato con qualsiasi altro disegno o marchio
  3. L’uso del logo in maniera ingannevole, fallace o fraudolenta per promuovere l’attività personale o per ingannare il pubblico o i colleghi è strettamente proibita.
  4. Il logo non potrà mai essere utilizzato in qualsiasi forma di pubblicità

REGOLAMENTO